Rolfi contro la giunta: sbagliato non far visita a carcere e forze dell’ordine a Ferragosto

0

Con una nota l’ex vicesindaco leghista Fabio Rolfi interviene sulla decisione della giunta cittadina di non far visita al carcere e alle forze di polizia a Ferragosto. “Una decisione sbagliata ed un’occasione persa; il sindaco della città deve esserci sempre”.

ECCO IL MESSAGGIO PUBBLICATO SU FACEBOOK 

Apprendo ora che la nuova giunta di Brescia interromperà la tradizionale visita di ferragosto al carcere cittadino ed alle forze di polizia impegnate anche a metà agosto per la sicurezza della città, limitandosi solo alla polizia locale. Una decisione sbagliata ed un’occasione persa; il sindaco della città deve esserci sempre, anche solo per ringraziare chi lavora anche a ferragosto per il bene comune. Io per ben cinque anni ho mantenuto fede a questa tradizione bresciana.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Behhhhhh che ci stupiamo ??? Il sindaco e assessori vari hanno il tempo per partecipare ai dibattiti alla FESTA di RADIO ONDA URTO …. ma per la Polizia Locale il tempo evidentemente ….. non si è trovato !!!!!!!

  2. caro Mariolino,
    1) la visita al carcere (dove lavora la polizia penitenziaria, non la polizia locale che verrà come da tradizione "salutata" dal sindaco) richiesta dal vicesindaco, è stata negata dal garante dei detenuti che ha spiegato che quest’anno non era possibile. Ed è la ragione per cui non ci sarà
    2)Urca!! il sindaco partecipa ad un dibattito sull’inquinamento a Brescia!! l’assessore alla casa partecipa ad un dibattito sul problema degli sfratti!!!! che delitti!!
    Le do un consiglio: Provi a seguirli i dibattiti, invece che andare alla festa solo per bere e fumare. magari impara qualcosa ed eviterebbe commenti intelligenti al pari del suo amico Rolfi.

  3. Una sincera attenzione verso la grave situazione dei carcerati e verso l’impegno delle forze.dell’ordine é sempre auspicabile, ma i riti e le fumose liturgie della.politica solo per.rispettare una tradizione mi fanno venire l’orticaria.

LEAVE A REPLY