Occhi al cielo per il drone che ha sorvolato la Loggia, ma era solo uno spot

0

Chi passeggiava per piazza Loggia ha alzato gli occhi incuriosito. Nel cielo, sopra la cupola di Palazzo Loggia, infatti, stava volando uno strano – piccolo – marchingegno elettronico simile a quelli utilizzati dai militari nelle operazioni di guerra per fare riprese aeree e condurre attacchi in totale sicurezza. E si trattava proprio di un drone. Ma l’intento era assolutamente pacifico. A manovrarlo, infatti, erano i tecnici di Immaginaria e di Secret Wood, incaricati da Brescia Tourism di fare riprese aeree della città per una serie di video promozionali della Leonessa da diffondere in Italia e all’estero.

Comments

comments

LEAVE A REPLY