Sfrecciava per le strade a 170 all’ora: fermata l’Audi “tedesca”

0

Era veloce. Molto. Troppo. Ma non abbastanza per impedire che le forze dell’ordine risalissero a lui per dargli una multa salatissima. Mercoledì, infatti, nel territorio di Montichiari è stato fermato dalla Polizia provinciale l’uomo alla guida della potente Audi bianca che nel tempo aveva collezionato ben una 30ina di multe per eccesso di velocità, sfrecciando sulle strade bresciane anche a 170 all’ora. L’uomo era rimasto fino a quel momento impunito perché il suo mezzo aveva targa tedesca (molti bresciani immatricolano lì le auto per risparmiare su bollo e assicurazione, ma anche per evitare di pagare le multe), condizione che – a causa delle normative tedesche – rendeva complicato notificargli le sanzioni. Salvo che venisse fermato. E così è accaduto.

Comments

comments

LEAVE A REPLY