Curva cieca sulla provinciale 669, tre moto si accartocciano contro un’auto

0

Le curve cieche si sa, sono pericolose. Sempre meglio affrontarle a basse velocità e consapevoli della scarsa visibilità all’uscita della curva. Non l’hanno pensata così tre motociclisti tedeschi che ieri, sulla provinciale 669 che collega la Val Sabbia alla Val Camonica, si sono trovati dietro la curva (cieca) una grossa auto contro cui si sono incartocciati senza riuscire ad evitarla.

Insufficiente lo spazio per passare e insufficienti i metri di distanza per riuscire a frenare in tempo. Il primo, in sella ad una Honda si è praticamente sdraiato sull’asfalto andando a colpire lo spigolo sinistro dell’autovettura. Gli altri due si sono limitati a imboccare la curva per rendersi conto dell’ostacolo e finire contro il mezzo, in un groviglio di lamiere da cui ne sono usciti parecchio ammaccati. Per uno di loro è stato necessario un intervento chirurgico per sistemare i danni provocati da lesioni interne, mentre gli altri due se la sono cavata solo con qualche frattura.

Comments

comments

LEAVE A REPLY