Incidente A4 a Ponte Oglio, è morto anche zio Giovanni

0

Con la morte, domenica 25, dello zio Giovanni Boncardo, il 63enne di Busto Arsizio coinvolto nel tragico incidente che avvenuto lungo l’A4 a Ponte Oglio, tra Brescia e Bergamo il 12 agosto scorso, si alza il bilancio dei morti. La sorella di Giovanni è morta sul colpo, dopo che l’auto sulla quale viaggiavano papà, mamma, due figli di 19 e 11 anni e lo zio, è sbandata andando a schiantarsi contro il guard rail. Il figlioletto di 11 anni, ricoverato d’urgenza all’ospedale di Bergamo è spirato il giorno dopo l’impatto.

Lui, lo zio, ha resistito fino a ieri, ma le sue condizioni erano talmente gravi da non consertirgli di vivere ancora. Gli unici ad assersi salvati sono il padre e il figlio 19enne. Il ragazzo si trovava alla guida dell’auto al momento dell’incidente.

Comments

comments

LEAVE A REPLY