La Loggia stanzia 150mila euro per il sostegno alla morosità incolpevole negli affitti

0

La situazione è grave, e peggiorerà ancora di più quando si finiranno i sussidi di cassa integrazione per i lavoratori disoccupati da più tempo. Per questo motivo la Loggia ha deciso di intervenire, e nell’ultima riunione di Giunta ha stanzato 150mila euro a supporto della morosità incolpevole, la stessa somma stanziata dalla vecchia amministrazione, ad integrazione della somma stanziata dalla Regione (13milioni di euro).

L’intervento è stato presentato ieri dall’assessore alla Casa Marco Fenaroli. Ogni famiglia potrà ottenere fino a 1.000 euro se rientra nella triste categoria del «Grave disagio economico» (Isee non superiore a 4.131 euro, o a 8.263 per le coppie con pensione minima), oppure fino a 1.500 per la «Morosità incolpevole» (Isee sotto i 6mila euro, o comunque inferiore al canone di affitto annuo). A poter beneficiare del contributo sia italiani che stranieri residenti da 10 anni in Italia e almeno 5 in Lombardia. Tutta la modulistica saràdisponibile dal sito del Comune, le domande andranno presentate fra lunedì 2 settembre e giovedì 31 ottobre, nella sede di piazza Repubblica 1, oppure dal 9 settembre nei Centri Assistenza Fiscale autorizzati.
(a.c.)

Comments

comments

LEAVE A REPLY