Rapina un negozio di telefonia e colpisce il titolare: arrestato rumeno

0

Nel pomeriggio di ieri, alle ore 16.00 circa, una Volante è intervenuta in via Galileo Galilei a seguito di una segnalazione giunta in Sala Radio in merito ad un tentativo di furto. Sul posto gli agenti hanno bloccato P.F., cittadino rumeno del 1979, con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio. L’uomo, poco prima, all’interno di un negozio di elettrodomestici in via Ducco (Supermedia), si era reso responsabile di un tentativo  di furto degenerato in rapina impropria. Stando a quanto riferito dal titolare del negozio di telefonia, lo straniero, alle 15.50 circa, in compagnia di un complice (riuscito a scappare), infranta una vetrinetta all’interno dell’esercizio commerciale, si è impossessato di due cellulari  (un Nokia Lumia ed un Blackberry) e, per guadagnarsi la fuga, non ha esitato a colpire il commerciante che è caduto in terra. Ripresosi il negoziante ha inseguito a distanza P.F., mantenendosi in costante contatto con l’operatore radio del 113 per comunicare in tempo reale gli spostamenti dello straniero. L’arrivo tempestivo degli agenti sul posto ne ha permesso l’arresto per tentata rapina impropria. A suo carico anche l’imputazione del danneggiamento della vetrinetta.  I due telefoni recuperati sono stati restituiti in buone condizioni all’avente diritto, mentre lo straniero è stato condotto in Questura. La Direttissima di questa mattina ha disposto per lui la custodia cautelare in carcere.

Comments

comments

LEAVE A REPLY