Festa provinciale M5S, sabato sera l’incontro con Crimi, Maccabiani e Gamba

0

La serata di sabato 14 settembre sarà uno dei momento clou della festa provinciale del Movimento 5 Stelle, che si sta tenendo presso il Piazzale PalaGeorge, in via G. Falcone n. 24, a Montichiari e che continuerà sino a domenica 15 settembre.

In programma un momento di dibattito e confronto. Alle 20 sul palco allestito per l’occasione, ci sarà un incontro aperto, che vedrà la partecipazione di Vito Crimi, ex capogruppo dei Senatori pentastellati, Giampietro Maccabiani, consigliere bresciano in Regione Lombardia e Laura Gamba, recentemente eletta consigliera del Comune di Brescia, nelle file del MoVimento 5 Stelle. A fare da contraltare tre giornalisti, Beppe Spatola, (Bresciaoggi), Carlo Muzzi, (Giornale di Brescia), Luca Marinoni (Il Giorno, edizione Brescia).

Per l’occasione è stata realizzata un’area allestita con spazio ristorante, in grado di offrire prodotti tipici locali e specialità della cucina vegana. A seguire l’informazione e la presentazione dei gruppi di attivisti del territorio bresciano con gazebo, divisi per aree della Provincia di Brescia, che hanno già raggiunto il numero di ben 34 MeetUp (la piattaforma informatica su cui s’incontrano e confrontano gli attivisti del M5S). Un momento d’incontro, in cui i cittadini avranno la possibilità di conoscere i nuovi gruppi che stanno nascendo in molti Comuni bresciani.

 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. SARA’ DA PERDERE PER QUELLI COME TE CHE SONO SCHIAVI DEGLI INTERESSI ALTRUI! EH SI’, IL MONDO E’ (PER FORTUNA, FINCHE’ DURA…) DIVISO IN PADRONI, SCHIAVI E…LIBERI…

  2. Nervo scoperto? Che sanno fare e cosa han fatto i grillino oltre ad insultare. Meglio: bfin qui loro han fatto solo numero: ogni iniziativa ( leggasi insulto o pseudo pensiero) e’ prerogativa esclusiva del loro guru. Lei ha chiesto il permesso per scrivere il suo pensierino?

  3. mai fatto politica in vita mia, al contrario di lei signor @liberi che dipende dalle "larghe intese" degli interessi dei suoi padroni e ne è dimostrazione il suo commento scritto sulla sua agenda dettata dalla varia casistica dal padrone. gente come lei infesta tutti i blog e i commenti avverso quelli che lei ritiene prerogrative degli amici del "guru" sono così simili che si capisce che sono impartiti. Se è contento della sua vita fatta di servilismo continui a perpetrare calunnie ma lasci stare l’invidia per chi può vantarsi di non essere stato nè servo nè schiavo. Saluti e continui pure a vomitare sugli altri la sua sudditanza militante…

  4. Passata la fase di rodaggio e, se vogliamope, di apprendistato, sembra invece che i pentastellati comincino a farsi sentire e capire. E soprattutto a farsi valere come unica forza di opposizione al galleggiamento ed alla sopravvivenza delle larghe intese astutamente vendute come àncora di salvezza del Paese proprio da chi questo Paese ha ridotto allo sfascio, al declino ed al degrado morale. E soprattutto le presenze sui media, da SKY a La7 tanto per citare le ultime apparizioni di vari parlamentari, mostrano che anche dialettica e competenze non fanno difetto tra le fila grilline. Ho la sensazione che piano piano stiano crescendo in convinzione delle molte potenzialità ancora non espresse.

  5. Vuoi vedere che il Piergi è violinista? Non vedo quali abilità stiano mettendo in mostra i grillini, salvo scagliarsi contro chi di loro non aderisce al pensiero unico che ricalca con toni grossolani e volgari e senza la formidabile simpatia e il garbo di Bartali, il noto detto di questi: ” è tutto sbagliato, è tutto da rifare”.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome