Piazza Mercato, via i banconi super-tecnologici

0
Bsnews whatsapp

Dopo meno di due anni dall’installazione, i banconi super-tecnologici di piazza Mercato sono pronti ad essere smantellati. Tramonta così clamorosamente il progetto di rilancio del commercio ambulante, ma che di ambulante aveva ben poco, in una delle storiche piazze bresciane delle bancarelle mattutine.

La decisione, sollecitata da una delegazione di commercianti e residenti che si è recata in visita dal sindaco, è stata presa dal sindaco stesso e dalla sua Giunta, ma a dire il vero già il precedente assessore Maurizio Margaroli aveva ipotizzato ciò a seguito dei ripetuti bandi per l’assegnazione delle bancarelle andati a vuoto, e delle numerose defezioni (leggi la notizia) di quelli già assegnati. Troppo alto il canone d’affitto mensile, circa 400 euro, e troppo pochi i clienti, senza contare che la piazza negli ultimi anni è sempre stata fuori dai transiti di gente, anche durante le manifestazioni di richiamo come le notti bianche, il giro d’Italia e il resto. Colpa anche dei banconi tecnologici, a detta di molti, che essendo fissi non possono essere spostati per liberare la piazza. 

Ora invece, entro natale, saranno spostati definitivamente, ma per far cosa, dove? Ancora è da stabilire. Certo è che non sono costati poco, un milione di euro, soldi ottenuti tramite un bando regionale. 
(a.c.)

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Si può provare a chiedere al museo egizio di Torino se li vuole. con l’occasione si potrebbe inviare al museo anche il fenomeno che li ha scelti.

  2. Per il Comune, cioè per il contribuente bresciano, questa cavolata supertecnologica ha avuto un costo ? Se si, quanto ? grazie.

RISPONDI