Bovezzo, ladri in casa all’ora di cena. Il vicino li insegue ma non li prende

0
Bsnews whatsapp

Continua l’escalation di furti nel comune di Bovezzo. Nelle scorse settimane i ladri avevano fatto visita a diversi centri commerciali, domenica sera, invece, si sono introdotti in un’abitazione privata, prendendo di mira i due complessi di villette a schiera davanti al supermercato.

Difficile immaginare come siano riusciti a scalare la grondaia rendendosi invisibili agli occhi di chi, a quell’ora (erano le 20,30) affollavano ancora il parcheggio del supermercato. La famiglia era a tavola intenta a cenare al piano di sotto quando la madre si è alzata per raggiungere il piano superiore. Accendendo la luce però si è resa conto che le stanze erano state messe a soqquadro e mancavano all’appello gioielli, due orologi e una macchina fotografica. I ladri, spaventati probabilmente dalla luce accesa dalla donna, se la sono data a gambe levate lasciando al loro posto computer e altri oggetti di valore.

A quel punto la famiglia è corsa in giardino dove ha visto sgattaiolare via i due malviventi. Uno dei vicini di casa si è messo in macchina intenzionato a fermare i ladri, ma è riuscito a raggiungerne solo uno che però, dopo una breve collutazione, è riuscito comunque a scappare.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Ma il sindaco di Bovezzo non aveva promesso le telecamere ?? altro punto del programma non rispettato, purtroppo a Bovezzo la sicurezza non interessa agli amministratori,unico paese senza le telecamere…poveri noi !!!

RISPONDI