Desenzano, escalation di atti vandalici notturni. I commercianti si rivolgono al sindaco

0
Bsnews whatsapp

Da un mese a questa parte si sono moltiplicate le azioni vandaliche notturne ai danni dei commercianti del quartiere Capolaterra di Desenzano, il rione che ruota intorno a piazza Garibaldi. Vetri rotti, tende squarciate, fioriere rovesciate e tavolini e auto rovinati. Tanto da spingere 38 commercianti della zona ad impugnare carta e penna per scrivere al sindaco chiedendo di poter visionare le immagini delle telecamere di video sorveglianza e capire, una volta per tutte, chi sono gli autori di tutti questi atti vandalici.

Certo, in un momento di forte crisi economica come quella che sta attraversando il Paese, dev’essere una bella scocciatura, oltre ad un’ingente perdita economica, arrivare al mattino davanti al proprio negozio e accorgersi che nella notte qualcuno si è “divertito” a mandare all’aria ciò che hai costruito e tenti di mantenere in vita con tanto sforzo. Chissà se l’amministrazione accoglierà la proposta dei commercianti o se individuerà altri modi per fermare quest’esclation di vandalismo gratuito.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI