Lumezzane, chiude anche la Assoni Giulio Srl, a casa in 30

0
Bsnews whatsapp

La decisione è stata rimandata il più possibile, ma ora tutti gli operai sono stati informati, e gli atti formali predisposti. La Assoni Giulio Srl di Lumezzane è definitivamente chiusa, 30 operai sono a casa, e le loro famiglie tremano per il futuro che le attende.

Tutto ciò che è stato possibile fare da parte della proprietà dell’azienda, aperta fin dal 1960, specializzata nello stampaggio e nella lavorazione dell’ottone, è stato tirare avanti fino a fine settembre. La produzione su proprie commesse è ferma da tempo, ma le macchine lavoravano per conto terzi, senza soste. I margini però sono troppo risicati, ed ora il gioco non vale più la candela. 

Per un anno i lavoratori potranno usufruire della cassa integrazione, ma non è da escludere che si possano aggiungere altri 12 mesi. Le prospettive però sono desolanti, cercare nuovi posti di lavoro sarà cosa ardua.
(a.c.)

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI