Controlli, Carmine e Piazzale Arnaldo sorvegliati speciali fino a fine anno

0

La "movida" per le strade del Carmine e in piazzale Arnaldo non è certo finita con la bella stagione. Se è vero che i disagi per i residenti sono maggiori durante l’estate, quando le finestre rei residenti sono aperte e la gente si riversa in strada fino a tarda ora per cercare un po’ di refrigerio, durante la stagione fredda non finiscono certo i problemi. E’ anche per questo motivo che il Comune assieme ai comitati cittadini dei quartieri più esposti ha chiesto alla Prefettura di intensificare i controlli. La domanda è stata posta durante il Comitato Provinciale Ordine e Sicurezza Pubblica tenutosi ieri. Da questo fine settimana sino a Natale i due quartieri, ma anche le zone limitrofe, e corso Mameli, saranno oggetto di specifici controlli.

I controlli saranno concentrati soprattutto nei fine settimana. Non solo ordine pubblico, con Polizia e Carabinieri, ma anche controlli fiscali con Polizia Locale e Guardia di Finanza, controlli per verificare il rispetto delle norme antincendio e di sicurezza con i Vigili del Fuoco, e controlli sulla regolarità contributiva con gli ispettori del lavoro. Una vera e propria task force istituita dagli attori in gioco non semplicemente per multare ma per far rispettare le regole nell’ottica della sicurezza dei clienti, nel rispetto dei residenti e nella tutela della legalità, che va a vantaggio di tutti.
(a.c.)

Comments

comments

LEAVE A REPLY