Cuccioli sequestrati per maltrattamento in cerca di una nuova famiglia

0
Bsnews whatsapp

Sei cuccioli di cane sequestrati ad un allevamento bresciano nell’ambito dell’operazione della Guardia Forestale ha portato alla denuncia di due persone, di cui uno è il titolare dell’allevamento. L’accusa è di maltrattamento degli animali e detenzione in condizioni incompatibili.

I cuccioli in questione sono bulldog inglesi, bulldog francesi e pincher, tutti provenienti dall’Ungheria. Ora i cuccioli sono stati affidati, come capita spesso, in custodia giudiziaria alla Lav. Cinque però sono già stati affidati ad altrettante famiglie, c’è ancora solo una cucciola di bulldog inglese che aspetta di trovare casa e che necessita di un intervento chirurgico agli occhi. La lav cerca qualcuno che lo accolga tra Lombardia e Veneto e raccoglie le disponibilità all’indirizzo e-mail adozioni@lav.it .

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. ciao ho letto della piccola io avrei un’amica veramente fidata e sarebbe accolta in una casa con tantissimo amore perché vedo comè innamorata del mio anche io adottato . mi fate sapere come si potrebbe avere notizie e info per adottarla’?? perpiacere grazie

  2. salve! sono interessata ad adottare un cucciolo di bulldog,avrei dovuto comprarne uno,ma preferisco aiutare uno di loro che avrà sicuramente bisogno di più attenzioni.aspetto una vostra risposta

RISPONDI