Rodengo, violenta rapina in tabaccheria: parte un colpo di pistola

0
Bsnews whatsapp

Attimi di terrore ieri a Rodengo. Intorno alle 19 c’è stata una rapina violenta nella tabaccheria di via Donigi. Il titolare, un 67enne di Gussago, è stato aggredito da due banditi che lo hanno colpito con il calcio della pistola. Come riporta il Giornale di Brescia durante la colluttazione dall’arma è partito un colpo che si è conficcato in una slot machine. Secondo una prima ricostruzione uno dei malviventi è entrato con indosso un casco integrale, ha rubato le banconote approfittando del fatto che il titolare era nel retro. Scoperto è nata la colluttazione con il titolare che ha cercato di fermare il rapinatore. I due malviventi sono poi fuggiti e all’arrivo dei Carabinieri, il 67enne è stato portato all’ospedale di Ome.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI