Riparte il Museo per tutti

0
Bsnews whatsapp

Museo per tutti è il programma che i Musei Civici d’Arte e Storia e Fondazione Brescia Musei offrono al grande pubblico, dagli specialistici ai semplici curiosi, dai bambini agli adulti. Le proposte sono articolate in più tipologie, dalle conferenze ai workshop ai laboratori per le famiglie, in un ricco calendario di appuntamenti, da ottobre all’inizio della prossima estate. A ottobre si inizia con il primo ciclo di conferenze Intorno al Museo e i laboratori per famiglie di Museo in famiglia.

INTORNO AL MUSEO
ciclo di conferenze
Le appassionate indagini condotte da ricercatori e specialisti su alcuni opere e reperti conservati nei musei cittadini possono portare a nuove letture dei materiali antichi o alla riscoperta di personaggi, collezionisti o studiosi che, nel tempo, hanno contribuito a formare la cultura della città. Da ottobre a fine novembre verranno presentate tutte le novità emerse.

Mercoledì 16 ottobre, ore 18 Museo di Santa Giulia – White room
NUOVE LETTURE DI IMMAGINI ANTICHE. IL SARCOFAGO DEL PASSAGGIO DEL MAR ROSSO
La fronte frammentaria dell’antico sarcofago è una delle più significative testimonianze iconografiche paleocristiane esposte nel Museo di Santa Giulia. Maurizio Marchini illustra le proprie indagini sul monumento, che attraverso una inedita lettura, hanno consentito di fare nuova luce sull’identificazione di alcune scene della decorazione a rilievo e sull’interpretazione dell’intero programma iconografico.
Relatore Maurizio Marchini

Mercoledì 23 ottobre, ore 18 Museo di Santa Giulia – White room
LA DECORAZIONE DEL TEATRO ROMANO DI BRESCIA: UN RINNOVATO PERCORSO DI RICERCA
In un incontro a più voci vengono rese note le novità emerse dagli ultimi studi e ricerche condotte dal gruppo di lavoro coordinato dal Professor Furio Sacchi dell’Università Cattolica di Milano, che in particolare, vertono sull’ipotesi di ricostruzione del fronte scena dell’antico teatro romano.
Relatori Beatrice Bellicini, Francesca Morandini, Furio Sacchi e Marco Sannazzaro

Mercoledì 30 ottobre, ore 18 Museo di Santa Giulia – White room
BRESCIA–LONDRA. VIAGGI DI PERSONE E IDEE NELLA PRIMA META’ DELL’OTTOCENTO
A partire dal secondo decennio dell’Ottocento, Londra – la patria del giardino all’inglese e di un nuovo modello di democrazia – diviene imprescindibile riferimento culturale per le elite bresciane più all’avanguardia. Al centro della conferenza l’intreccio di relazioni, di scambi e di viaggi che ha per protagonisti l’architetto bresciano Rodolfo Vantini, l’incisore tedesco Ludwig Grüner, il collezionista inglese Henry Wellesley, Camillo Brozzoni e altre figure di primo piano del sistema europeo delle arti.
Relatore Roberta D’Adda

Tutte le conferenze sono a ingresso libero (fino ad esaurimento dei posti disponibili).

MUSEO IN FAMIGLIA
laboratori per famiglie
Ogni appuntamento si concentra sulla produzione di artisti contemporanei diversi, messa in relazione con materiali significativi individuati nel museo.

Sabato 26 ottobre, ore 15.30 Museo di Santa Giulia
TAGLI E BUCATURE
Il primo laboratorio è dedicato a Lucio Fontana ideatore del segno gestuale, carico di energia, con cui buca, strappa, violenta la superficie della tela, del cartone, o della creta. Nella sperimentazione, con la stessa libertà, si lavorerà sull’argilla, materiale con cui sono stati realizzati antichi manufatti esposti nel Museo.

Possono partecipare bambini dai 5 agli 11 anni accompagnati da famigliari o adulti, con prenotazione obbligatoria.
Costo: 5, 50 € per ogni bambino; 7,50 € per ogni adulto

Per prenotazioni e informazioni
CUP Museo di Santa Giulia
030.2977833-834
santagiulia@bresciamusei.com

Per il programma completo di Museo per Tutti www.bresciamusei.com

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI