Diritto allo studio, dal Comune di Brescia 330 mila euro

0
Bsnews whatsapp

Saranno garantiti anche per il 2013 i fondi per il diritto allo studio nel Comune di Brescia.

Il sindaco Emilio Del Bono lo aveva detto già in campagna elettorale e martedì 15 ottobre la Giunta ha approvato lo stanziamento di 330mila euro per assicurare ai ragazzi che frequentano le scuole cittadine pari diritti e opportunità.

“Nonostante il momento difficile”, ha precisato il sindaco, “abbiamo trovato le risorse come avevamo promesso, aumentando addirittura la cifra a disposizione rispetto all’anno scorso, quando erano stati erogati 300mila euro”.

Soddisfazione anche per l’assessore all’Istruzione Roberta Morelli: “Questa è stata una scelta importante della Giunta”, ha dichiarato. “Abbiamo voluto garantire la qualità dell’istruzione di tutti i ragazzi che frequentano gli istituti bresciani, a testimonianza del fatto che la scuola per questa amministrazione è un investimento”.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI