Ritrovato il 64enne di Calvagese, era alle Fontanelle a pregare

0
Bsnews whatsapp

Per due giorni ha tenuto tutti, specialmente la figlia, col fiato sospeso ma poi si è ravveduto ed ha dato notizie di sé. E’ stato ritrovato sano e salvo, ma in stato confusionale, Giancarlo Codara, il 64enne di Calvagese della Riviera che mercoledì è scomparso da casa dopo aver lasciato un biglietto d’addio che lasciava spazio a pochi dubbi di interpretazione (leggi la notizia).

Ieri Codara dopo aver deciso di fare ritorno a casa ha chiesto il telefono cellulare ad un passante ed ha chiamato la figlia. Si trovava nei pressi del santuario delle Fontanelle a Montichiari, dove i carabinieri poco dopo l’hanno trovato. Era in evidente stato confusionale, e per questo è stato ricoverato presso l’ospedale di Gavardo. Avrà tutto il tempo di ristabilirsi e spiegare il perché della sua fuga. 

Tempo che invece passa inesorabile senza che si abbiano notizie dell’altra persona scomparsa in provincia, Guido Ferrari.
(a.c.)

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI