Discarica Bosco Stella, Diego Invernici (FdI): il territorio bresciana ha già dato, ora basta

0

Nella riunione tenutasi venerdì 18 ottobre della commissione ambiente e territorio della Provincia di Brescia, il capogruppo Diego Invernici di Fratelli d’Italia, ha chiarito e sottolineato la posizione politica in merito alla richiesta di autorizzazione di una discarica in località Bosco Stella a Castegnato."Il territorio bresciano – ha dichiarato Invernici- non vuole un’altra discarica di rifiuti speciali nelle aree di territorio che hanno già compiuto la loro parte"

DI SEGUITO IL COMUNICATO INTEGRALE

"Abbiamo già condiviso la preoccupazione della popolazione e la contrarietà delle istituzioni locali. La richiesta fatta da A2A di concedere l’autorizzazione per una discarica in località Bosco Stella non può trovare accoglimento politico: abbiamo già espresso la nostra opinione nei due organismi di Consiglio e di Giunta della Provincia di Brescia.  Siamo convinti che il territorio bresciano abbia già offerto luoghi da destinare a discariche: la nostra valutazione non è dettata da pura e becera convenienza elettorale, ma da una convinzione di fondo, chi ha già dato non si può far carico di ospitare altri luoghi destinati allo smaltimento di rifiuti.  Gli uffici della Provincia di Brescia devono fare il loro lavoro e valutare tecnicamente la richiesta: alla politica spetta la valutazione di opportunità e di compatibilità con una progettazione di sviluppo del territorio, non può essere ammessa la sua ingerenza nella valutazione tecnica.  Le nostre opinioni sono state rese pubbliche in più occasioni: verificato che il proponente non desiste dalla sua richiesta, per ragioni di legittimo interesse aziendale, con la presentazione della mozione in Broletto da parte dei tre partiti di maggioranza (Lega, PDL – FI e Fratelli d’Italia), si chiede un intervento a chi detiene la maggioranza della compagine societaria di A2A. La proprietà è per il 54% in mano pubblica: i due Comuni di Brescia e Milano sono governati da partiti che hanno espresso la contrarietà alla discarica a Bosco Stella. Si passi dalle parole ai fatti: i proprietari diano l’indicazione all’organo gestionale di ritirare la richiesta di autorizzazione!!! "

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Allora dite alla vostra maggiornaza in regione di Maroni di fermarla, il parere è della Regione. Basta con il gioco delle 3 carte!

LEAVE A REPLY