Papa Francesco ricorda Afra, la missionaria bresciana uccisa in Nigeria

0

"Tutti hanno pianto, cristiani e musulmani. Pensiamo a questa nostra sorella e salutiamola con un applauso". Così Papa Francesco ha dato il la per un applauso scrosciante in piazza San Pietro in ricordo di Afra Martinelli, missionaria bresciana uccisa in Nigeria per rapina. Afra Martinelli, originaria di Ciliverghe, èstata uccisa a 78 anni per le gravi ferite riportate nel corso di una rapina nella sua abitazione a Oguashi-Ukwu. Aggredita a colpi di machete la notte del 26 settembre è stata per 12 giorni in coma prima di spirare. I collaboratori del Centro Regina mundi, fondato dalla donna, l’avevano trovata la mattina seguente in una pozza di sangue.

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY