Morto questa notte al Civile il vigilantes travolto dal cancello

0
Bsnews whatsapp

Non è sopravvissuto all’incidente Simone Angelo Taboni, il vigilante di 56 anni che nella notte tra domenica e lunedì è stato schiacciato da un cancello in una ditta di arredamenti di Artogne. Stanotte si è spento all’Ospedale Civile di Brescia: le lesioni riportate agli arti inferiori, al torace e alla spina dorsale erano troppo gravi. Come riporta il Giornale di Brescia sembra che il vigilantes abbia tentato di chiudere il pesante cancello che aveva notato essere aperto e da lì il dramma: la recinzione si sarebbe sfilata dalla guida e dai pali di sostegno travolgendolo in pieno. Continuano ancora le indagini dei carabinieri e dei tecnici del lavoro dell’Asl per ricostruire la dinamica dell’incidente.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI