Sequestrano e picchiano un connazionale: arrestati sette egiziani

0

I Carabinieri del Comando Provinciale di Brescia hanno arrestato sette egiziani, tra cui una donna, perchè ritenuti responsabili del sequestro, avvenuto alla fine di settembre, di un connazionale. I reati contestati sono: sequestro di persona a scopo di estorsione, lesioni, rapina ed estorsione aggravate in concorso. Come riporta il Giornale di Brescia la Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brescia ha emesso 7 provvedimenti di fermo per la banda che aveva base operativa in provincia di Monza. In base alle indagini sembra che i sette progettassero altri rapimenti in Lombardia. Sono stati sequestrati anche l’appartamento dove la banda teneva la vittima e il veicolo utilizzato per gli spostamenti.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. altre risorse in meno per Brescia e pensare che si erano integrati cosi bene, la donne diceva pure di essere un avvocato !!!

LEAVE A REPLY