Il Brescia si fa recuperare due goal dal Siena e manca la vittoria

0

Niente da fare per un Brescia sciupone che, oggi pomeriggio, contro il Siena ha gettato all’aria due punti. Facendosi recuperare altrettanti goal nell’arco di pochi minuti. Le rondinelle, va detto, partono bene. Tengono botta ai primi attacchi dei toscani, che si rendono pericolosi ripetutamente con Paolucci e al 25′ puniscono gli avversari con una magistrale punizione di Coletti. 17 minuti dopo, in chiusura di tempo, il raddoppio. Stavolta grazie a una punizione di Sodinha, deviata fortunosamente da un difensore avversario. Ma nella ripresa il Brescia sciupa quanto fatto nel primo tempo. Al 23′ Pulzetti accorcia le distanze di testa e nemmeno nove minuti dopo arriva l’autogol di Scaglia. Finisce 2 a 2. Un pareggio non immeritato da parte dei toscani, visto quanto mostrato in campo. Ma rimane l’amaro per una partita che avrebbe potuto concludersi in maniera diversa se le rondinelle avessero saputo gestire meglio il vantaggio iniziale e se Lamanna, nel finale, non si fosse superato in almeno un paio di interventi.

IL TABELLINO

BRESCIA: Cragno, Paci, Budel, Camigliano (36′ st Di Cesare), Zambelli, Finazzi (27′ st Mandorlini), Coletti, Benali, Scaglia, Sodinha (21′ st Oduamadi), Caracciolo. A disp. Arcari, Saba, Grossi, Lancini, Antonio, Kukoc. All. Bergodi.

SIENA: Lamanna, Angelo, Morero, Dellafiore, Grillo, Valiani (8′ st D’Agostino), Giacomazzi, Pulzetti, Rosina (41′ st Vergassola), Paolucci, Giannetti (21′ st Roseti). A disp. Farelli, Thomas, Feddal, Mannini, Milos, Spinazzola. All. Beretta.
Arbitro: Aureliano di Bologna (Bagnoli-De Meo, Caso).

Rete: 25′ pt Coletti, 42′ pt Grillo (a), 23′ st Pulzetti, 32′ st D’Agostino.
Ammoniti: Valiani, Dellafiore, Morero, Giacomazzi, Di Cesare, Benali per gioco falloso.
Recupero: 2′ pt, 3′ st.

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY