Sicurezza, Rolfi: prima mi criticavano, ora mi imitano

3

"Mi hanno denigrato per cinque anni, ora mi imitano”. Con una nota il consigliere regionale della Lega Fabio Rolfi attacca il Partito democratico bresciano sulla questione sicurezza e sull’arrivo delle sentinelle per la sicurezza in città.

ECCO IL TESTO DEL COMUNICATO

“Per cinque anni hanno denigrato ogni azione che mettevo in campo per la sicurezza della Città. Non l’hanno fatto per convinzione o perché avevano in mente altri modelli ma solo per speculare politicamente. Il Pd campa sulle contrapposizioni ideologiche senza capire che è il momento di superarle per il bene comune. La mia tesi è supportata dai fatti, visto che a Brescia, arrivano le sentinelle per la sicurezza ! Quando io organizzavo il volontariato per la sicurezza coinvolgendo centinaia di volontari loro parlavano in modo spregiativo di ronde. Non c’è bisogno che il nuovo assessore assicuri che non ‘derolfizzerà’ il settore sicurezza (quando privatamente sostiene ben altro come denunciano le RSU nei loro documenti ufficiali), ma non perché io sia stato bravo, ma perchè ho convintamente fatto tutto quanto fosse possibile per il bene di Brescia. Stanno dimostrando di essere chiacchieroni senza idee, dilettanti allo sbaraglio e anche un po’ ridicoli peccato non possano permetterselo visto che sono amministratori pubblici!!”.

Comments

comments

3 COMMENTS

LEAVE A REPLY