Il bresciano don Piccioli nominato vescovo in Ecuador

0
Bsnews whatsapp

Un bresciano è il nuovo vescovo della diocesi di Guayaquil, in Ecquador. Il papa, infatti, ha deciso di affidare l’incarico al missionario 56enne Giovanni Battista Piccioli. Piccioli – chiamato dai parrocchiani Padre Junaito – ha 56 anni, è originario di Erbusco (dove ancora sono residenti alcuni suoi famigliari) e vive in Sud America ormai da sette: qui, tra le altre cose, ha realizzato un moderno oratorio e una scuola materna frequentata da 150 bimbi. Ad annunciare la notizia il direttore dell’ufficio Missioni della diocesi di Brescia don Carlo Tartari.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. 40 anni fa guayachil era una città di capanne in cui svettavano numerose chiese all’ultimo grido architettonico in cemento armato. Non so come sia oggi ma allora era un’indecenza inguardabile per la politica chiesastica iterra di povertà estrema.

RISPONDI