Mazzano, 67mila euro di droga da spacciare: arrestato marocchino

0

La droga che aveva era davvero tanta, 12 chili di hashish e 30 grammi di cocaina, il cui valore ammonta a 67mila euro, 30mila per il fumo e 37 per la polvere bianca. L’uomo, arrestato dalla polizia di Brescia, è un  marocchino di 28 anni che vive a Mazzano. L’accusa detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Come riporta il Giornale di Brescia l’uomo, con precedenti, è stato fermato dalla Stradale a Verona Sud: visti i precedenti la vettura è stata perquisita e gli agenti hanno trovato un chilo di hashish. Così la Mobile di Brescia ha ricevuto ordine di perquisire la casa, ma nulla viene trovato. Nel mazzo di chiavi però gli agenti trovano una chiave in più: era quella di un altro appartamento a poca distanza, arredato ma disabitato. Lì i poliziotti hanno trovato tutto, compreso  materiale per il confezionamento delle dosi, 4.400 euro in contanti e 1.020 falsi.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Certo! Chissà perché quando c’erano i miei nonni c’era meno malavita e solo nostrani? Poi hanno cominciato ad importare risorse mafiose-meridionali al soggiorno obbligato ed abbondante parentela,con sodali, complici, ecc . Il risultato è qui da vedere: abbiamo meridionalizzato casa nostra e il tutto è peggiorato. Non contenti importiamo altre risorse…..

LEAVE A REPLY