Nell’armadio di casa abiti rubati per 200 mila euro. Arrestato 36enne rumeno

2
Bsnews whatsapp

Un armadio pieno di vestiti, ancora etichettati e prezzati, per un valore di 200 mila euro. E’ questo quanto scoperto dai carabinieri di Darfo Boario Terme, Pisogne e Rogno in due abitazioni, una a Darfo e l’altro a Costa Volpino (nella Bergamasca) dove era domiciliato un 36enne rumeno, arrestato con l’accusa di ricettazione.

Capi d’abbigliamento e accessori di note marche, secondo i carabinieri, capi rubati da diversi negozi di abbigliamento del bresciano e non. In queste ore molti commercianti stanno raggiungendo la stazione dei carabinieri di Darfo per recuperare abiti e accessori che probabilmente sono stati trafugati.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

2 COMMENTI

  1. se andiamo avanti con questa media dobbiamo costruire nn uno ma almeno tre carceri nuovi perchè qui le ns risorse ce le stanno ingabbiando tutte !!

RISPONDI