Brescia esporta in Cina 100 milioni di zampe di gallina l’anno

0

La Cina e i cinesi vanno pazzi per le zampe di gallina, specie quelle provenienti dal Nord Italia. A dimostrarlo una commessa vinta da un’azienda di Borgo San Giacomo (La Cobu), come racconta il Coprsera di Brescia, che oggi esporta in Cina la bellezza di 100 milioni di zampe di gallina l’anno. Un affare da 7 milioni di euro l’anno.

Perchè tanto successo le zampe di gallina? Il motivo è semplice: il principale street food cinese sembrano essere proprio le zampe di gallina, venduta in migliaia di chiostri e generalmente accompagnate da diversi tipi di salsa. In Italia e in Europa, invece, questa parte dell’animale è considerata uno scarto, utile al massimo per fare il brodo.

Comments

comments

LEAVE A REPLY