L’An Brescia pronta per la sfida con la temibile Pro Recco

0
Bsnews whatsapp

Fuori i secondi, arriva la Pro Recco: venerdì sera, per il quarto turno del girone d’andata del campionato 2013-2014, nella piscina di Mompiano, l’An Brescia si troverà di fronte l’avversario per eccellenza, la squadra che, un’ennesima volta, è la favorita per la vittoria finale. Il fischio d’inizio sarà alle 20. Il match è senz’altro uno degli eventi clou della pallanuoto nazionale, con due compagini partite da posizioni diametralmente opposte: da una parte, gli ospiti che, forti di una consolidata leadership, quest’estate hanno cambiato veramente poco nella rosa. Dall’altra parte, il Brescia che, invece, ha cambiato ben sei tredicesimi – abbassando non poco l’età media del roster – e la voglia di esprimere il proprio potenziale potrà rivelarsi una delle armi migliori dei ragazzi di Bovo. «Con i ritorni di Ivovic e Giorgetti – commenta il tecnico Sandro Bovo -, Recco parte ancora più favorita rispetto agli altri anni: sono due giocatori di grande livello che si sono aggiunti a una formazione più che rodata e abbondantemente abituata a vincere. Noi, quest’estate, abbiamo voltato pagina creando un gruppo nuovo; lavoriamo assieme da poco tempo e partiamo con la voglia di misurarci con i più bravi. Vogliamo vedere a che punto è il nostro cammino e sarà fondamentale giocare con grande intensità, con la cosiddetta fame, con la voglia di vincere; vogliamo vedere se siamo in grado di metterli in difficoltà. Ecco, questo sarà lo spirito con cui affronteremo il match».    «Per noi – dichiara il capitano dell’An, Christian Presciutti, da poco diventato papà per la seconda volta – è sempre affascinante affrontare il Recco, una squadra di campioni. Rispetto alla passata stagione, il nostro assetto è notevolmente cambiato è questo non può che aumentare gli stimoli. A causa del collegiale voluto da Campagna, negli ultimi giorni di preparazione non siamo stati al completo, ma siamo comunque pronti per la sfida, siamo carichi, e voglio vedere come risponde la città a questo primo importante appuntamento ospitato nel nuovo impianto di Mompiano. Loro partono favoriti, con il ritorno di Ivovic e Giorgetti, ovvero uno dei migliori attaccanti sulla scena internazionale, sono ancora più forti. Insomma, sarà un bel test per vedere a che punto siamo; in questo inizio di campionato abbiamo fatto bene e vogliamo continuare su questa strada. E poi, mercoledì scorso è nata Estelle e, anche per salutare al meglio il lietissimo evento, darò il massimo».

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI