Torna la tradizionale fiera di “Ognissanti”: via Milano tra feste e bancarelle

0

Sono tante le iniziative che Brescia propone per questo week end in occasione delle feste di Ognissanti, Morti e Festa dell’Unità Nazionale.

La tradizionale fiera di “Ognissanti” si svolgerà venerdì 1 novembre in via Milano e in via Industriale, dove verranno posizionate 110 bancarelle.  Nella giornata di venerdì 1 novembre, dalle ore 00 alle ore 24, ci sarà il divieto di sosta con rimozione forzata su tutti e due i lati di via Milano nel tratto tra via Martino Franchi e via Industriale, compreso anche il piazzale davanti all’ingresso principale del cimitero Vantiniano e il marciapiede davanti agli uffici della Provincia.

Dalle 5 alle 24 e comunque fino a cessata esigenza, saranno inoltre adottate le seguenti limitazioni alla viabilità: via Milano: sarà chiusa al traffico la carreggiata sud nel tratto tra via Martino Franchi e via Industriale e ci sarà il senso unico di marcia nella direzione da est verso ovest per lo stesso tratto; via Industriale: nel tratto tra via Milano e via Emilio Morosini ci sarà il senso unico di marcia nella direzione da nord verso sud e divieto di sosta con rimozione forzata su tutti e due i lati; via Emilio Morosini: nel tratto tra via Industriale e via Francesco Nullo, ci sarà il senso unico di marcia nella direzione da est verso ovest e divieto di sosta su tutti e due i lati; nel parcheggio davanti alla chiesa dei Padri Cappuccini (via Milano 32) sono riservati tre postazioni di sosta per i taxi. Da inizio a fine servizio di giovedì 1 novembre, gli autobus adibiti al trasporto pubblico urbano osserveranno i seguenti percorsi alternativi: linea 3/direzione Rezzato: da via Milano, dx via Industriale, via Giovanni Tempini, sx via Fiume Grande, dx via Cassala, dx via Fratelli Ugoni, piazzale della Repubblica, percorso normale; linea 9/direzione Buffalora: da via Milano, dx via Industriale, via Giovanni Tempini, sx via Fiume Grande, dx via Cassala, dx via Fratelli Ugoni, percorso normale.

In occasione della commemorazione dei defunti, da giovedì 31 ottobre a domenica 3 novembre, i cimiteri cittadini rimarranno aperti con orario continuato dalle 8.30 alle 17.30. Da mercoledì 30 ottobre a domenica 3 novembre è vietato l’accesso in auto nel cimitero Vantiniano, salvo che per le persone in possesso del contrassegno di invalidità esposto sul parabrezza, che potranno accedere utilizzando l’ingresso di via Industriale 1. Nei giorni 31 ottobre 1, 2 e 3 novembre, all’interno del cimitero Vantiniano, sarà a disposizione dei cittadini un servizio gratuito di bus navetta per l’intera giornata e con orario continuato.

Infine l’Amministrazione comunale rende noto che, in occasione della Giornata dell’Unità Nazionale e della Festa delle Forze Armate del 4 novembre, è prevista una manifestazione che si svolgerà in Piazza della Loggia dalle 10 alle 12. Per consentire lo stazionamento dei veicoli militari al seguito della manifestazione, saranno istituite le seguenti limitazioni della viabilità: dalle 7 alle ore 13 e comunque fino a cessata esigenza, divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli di ogni categoria sui due lati delle vie intorno a palazzo Loggia e sul lato sud di corso Goffredo Mameli nel tratto compreso tra corsetto S. Agata e via S. Faustino; dalle 7 alle ore 13 è revocata la zona a traffico limitato con disattivazione del sistema di rilevazione telematico degli accessi veicolari di tutti i varchi; dalle 8 alle 13 e comunque fino a cessata esigenza, è chiusa al traffico piazza della Loggia nella parte est del palazzo municipale; dalle 8 alle 13 gli autobus del trasporto pubblico urbano seguiranno i seguenti percorsi alternativi: linea 18/direzione Castellini: da via Leonardo Da Vinci (corsia lam) dritto per piazza Fossa Bagni, dx galleria Tito Speri, piazza Martiri di Belfiore (cambio) via Giuseppe Mazzini, sx corso Magenta percorso normale, linea 18/ direzione piazzale Beccarla: da via Carlo Cattaneo, dx piazza Martiri di Belfiore (cambio), galleria Tito Speri, sx via Posterla, via Leonardo Da Vinci, percorso normale. La società Brescia Mobilità Spa inserirà la dicitura “ZTL disattiva” sui pannelli a messaggio variabile collocati ai varchi di accesso dei veicoli e disattiverà i ticket “gratta e sosta”.

Comments

comments

LEAVE A REPLY