Rapine a mano armata nel bresciano: in manette sei persone

0

Rapina, porto e detenzione e abusiva di armi e lesioni aggravate: queste le accuse per sei persone arrestate dai carabinieri della compagnia di Chiari. Dopo una serie di rapine messe a segno nei mesi di settembre e ottobre nella zona nord della provincia di Brescia, nelle quali venivano usate armi da fuoco e nelle quali era rimasta ferita anche una persona sono iniziate delle indagini a tappeto che hanno portato ai sei arresti. In manette anche una 47enne bergamasca, compagna di uno dei rapinatori, perchè trovata in possesso di 300 grammi di hashish e 23 grammi di marijuana.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Una bergamasca spacciatrice compagna di un rapinatore ( che si dubita sia un senegalese…) Gli altri sono padani o extracomunitari ?

LEAVE A REPLY