Castegnato, atti vandalici nella notte di Halloween

0
Bsnews whatsapp

Per l’ennesima volta a Castegnato, ignoti vandali hanno nottetempo preso di mira i parchi del paese e si sono abbandonati a distruggere e rovinare gli arredi.

“L’occasione per compiere questi atti di vandalismo – è il commento dell’assessore all’ambiente Edoardo Corongiu — è stata la notte di Halloween nel corso della quale tra i molti giovani e giovanissimi che si sono divertiti a suonare i campanelli e a far scoppiare qualche piccolo botto, ce ne sono stati alcuni che si sono voluti distinguere per stupidità, distruggendo ciò che è di tutti e che ora dovremo ripristinare con i soldi di tutti. Nei parchi, questi giovani castegnatesi si sono con particolare accanimento abbandonati a distruggere palizzate, cestini dei rifiuti, cancelli… Alcuni hanno persino scavalcato la cancellata della scuola dell’infanzia Sabin ed hanno buttato all’esterno giochi e sedie…”.

Durante la notte vandalica, chiamati dagli amministratori di Castegnato, sono intervenuti i carabinieri, ma qualche interrogativo sul ruolo che devono esercitare le famiglie con i propri figli, se lo stanno ponendo, da tempo, in molti a Castegnato.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Cosa possono fare le famiglie? Forse ritirarli da Scuola…. dove ormai l’indottrinamento Comunista è diventato Materia al posto di "EDUCAZIONE CIVICA". Purtroppo dietro a sritte sui muri e atti vandalici c’è un preciso disegno di destabilizzazione dello Stato di Diritto. Prima era un disegno Mafioso che poi Magistrati e Comunisti se ne sono impossessati.

RISPONDI