Tragedia a Orzinuovi: la nuora indagata per istigazione al suicidio

0

La nuora 31enne di Nurje Prezja, la donna morta carbonizzata sul terrazzino della loro abitazione nella perferia di Orzinuovi, ora è indagata per istigazione al suicidio. Secondo gli inquirenti alla base di tutta la tragedia ci sarebbero le continue liti e le violente discussioni tra le due donne, l’una moglie e madre di due bambine, l’altra mamma del marito e nonna delle due piccoline.

Litigi che avrebbero portato la nonna 71enne all’estremo gesto di darsi fuoco e lasciarsi bruciare viva sul terraziino di casa. Secondo la ricostruzione della nuora, ascoltata per ore dagli inquirenti e dal pm Ambrogio Cassiano, le due avrebbero litigato violentemente anche lo scorso venerdì, giorno della tragedia, tanto che la suocera avrebbe minacciato di darsi fuoco e di bruciare l’appertamento. Preoccupata per la presenza delle sue due bambine, la nuora l’avrebbe spinta sul terrazzino per poi chiudere la portafinestra e allontanarsi con le figlie. A quel punto la suocera avrebbe messo in atto il suo gesto suicida.

Comments

comments

LEAVE A REPLY