Ladri di brioches presi con le mani nello zucchero

0

Per sei domeniche consecutive hanno preso di mira un bar di Calcinato, arrivando al mattino presto e rubando il cabaret delle brioches che il garzone della pasticceria lasciava sul retro al proprietario del bar. Finché i carabinieri di Desenzano non gli hanno teso una trappola, beccandoli con le mani nello zucchero.

Si tratta di un ragazzo marocchino di 20 anni e di un indiano di 19 anni che domenica, davanti al cabaret delle brioches hanno trovato anche gli uomini dell’Arma. I due, pentiti, hanno promesso che un po’ alla volta pagheranno tutte le brioches mangiate al proprietario del bar. Insomma, da un furto dolce, ora i due oggi si trovano a pagare un conto…salato.

Comments

comments

LEAVE A REPLY