E’ Michele Orlando, sindaco di Roncadelle, il nuovo segretario provinciale del Pd

8
Presidente Pd Brescia
Presidente Pd Brescia
Bsnews whatsapp

Il Pd bresciano ha eletto il suo nuovo segretario provinciale: si tratta di Michele Orlando, sindaco di Roncadelle, che supera il segretario uscente Pietro Bisinella. Orlando ha ottenuto 62 voti, Bisinella  35. I votanti sono stati 103, 6 le schede nulle. Michele Orlando, 38 anni, ha ottenuto il sostegno dei renziani guidati da Antonio Vivenzi. Strategica l’adesione al documento che gli ha garantito l’appoggio dell’area Renzi: il sindaco di Roncadelle ha infatti ieri confermato la sua disponibilità a «fare un passo indietro verso Vivenzi», con la sottoscrizione unanime di un documento da parte dei suoi delegati.La votazione è avvenuta al Museo Mille Miglia e non sono mancati momenti di tensione soprattutto tra i due candidati: alla lettura dei risultati Bisinella ha rifiutato il saluto dell’avversario.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

8 COMMENTI

  1. grande testimonianza di un partito solido, unito oltre la dialettica interna, in cui non sono importanti i posti e le poltroncine ma il progetto…. manco la mano si danno!

  2. Bene!!!! E adesso via libera alla cementificazione di nuovi centri commerciali stile Hollywood Roncadelle in tutta la provincia alla faccia dei piccoli commercianti e artigiani tutti che creano ricchezza e soprattutto che fan si che questa resti in Italia!!!
    Complimen ti…poi non lamentatevi di quello che farà delle nostre terre!!!

  3. Tutto nasce dall’adesione al documento orlandiano da parte dei renziani ? Non scherziamo, si è trattato di un insieme di resa dei conti interna, di proiezioni di carriere politiche, di ribilanciamento nella gestione spartitoria del potere, di rivincite che vengono da lontano. E’ la politica, soprattutto quella italica. Tutto normale.

  4. è da 20anni che orlando è nel pd senza ottenere consensi, senza creare un progetto politico nuovo con un identità riconoscibile …. se non nei centri commerciali, ronacadelle è per tutti un pessimo esempio di un comune che per soldi rinuncia a tutto: tutela dell’ambiente, gestione della vita pubblica, interventi per valorizzare il territorio, interventi per rendere la qualità della vita dei cittadini più alta…insomma tra tutti dovevate proprio scegliere attraverso il vecchio sistema clientelare? pd continuerai a perdere voti con uomini portaborse che non vuole votare nessuno…. insomma Paroli e Labolani ringraziano

  5. Leggo tante critiche da gente che a mala pena ha letto i giornali. Quale altro partito in Italia elegge il proprio segretario provinciale consultando gli iscritti sulla base di un programma? Quale altro partito in Italia e a Brescia ha organizzato decine di confronti pubblici tra i tre candidati per permettere agli iscritti di farsi un’idea? Preferisco di gran lunga il confronto, anche aspro, anche duro ma aperto piuttosto che l’indicazione dall’alto dei dirigenti nazionali del segretario che poi per 4 anni dovrà aiutare il partito a essere portavoce delle istanze dei cittadini!

RISPONDI