Truffa, chiedono soldi per una onlus ma vengono smascherati

0
Polizia locale
Polizia locale

L’ennesima tentata truffa ai danni di una coppia anziana si è consumata a Lumezzane.Con la scusa di raccogliere fondi per un’associazione, due malviventi hanno cercato di rubare denaro, ma gli agenti della Polizia locale sono intervenuti in tempo. Come ricostruisce il giornale di Brescia i truffatori hanno telefonato e sotto falso cognome hanno chiesto un contributo per una associazione nota in Valgobbia. La pensionata che ha risposto al telefono, però, conosceva bene la onlus, così insospettita, ha chiamato il presidente della stessa per chiedere conferma. Scoperto l’inganno la signora ha informato il Comando di Polizia locale per segnalare la truffa. All’incontro per il ritiro dei soldi promessi, i malviventi si sono trovati di fonte gli agenti della Polizia locale.

Comments

comments

LEAVE A REPLY