Cane incastrato nel tubo dei liquami: muore soffocato dopo 12 ore di agonia

0

E’ rimasto incastrato nel tubo di aspirazione dei liquami di una cascina a castelleto di Leno e lì è morto per soffocamento. La vittima è un cane di grossa taglia, maschio e senza il microchip di identificazione. A lanciare l’allarme il proprietario della cascina che nella notte tra martedì e mercoledì si è accorto che il cane si era incastrato nel tubo, senza riuscire a liberarsi. L’allevatore di vitelli ha chiamato il distretto veterinario di Leno per chiedere aiuto. Due veterinari sono rimasti in cascina e, verificato che effettivamente non si poteva estrarre l’animale, hanno chiamato la polizia municipale.

A quel punto i vigili hanno usato un “flessibile” per tagliare il tubo in due parti e poter estrarre l’animale, ma il cane non ce l’ha fatta e prima del taglio del tubo è morto per soffocamento.

Comments

comments

LEAVE A REPLY