La banda del “forellino” colpisce ancora: vittima il vicesindaco di Cividate

0
Un ladro in azione
Un ladro in azione

Continua senza sosta l’escalation dei furti in Valle Camonica: questa volta ad essere colpito è stato il vice sindaco di Cividate. Come riporta il Giornale di Brescia i ladri usano sempre la stessa tecnica: furti all’ora di cena introducendosi in casa dalle finestre, per rubare soldi e gioielli in particolare. La «banda del forellino». così viene chiamata, lunedì ha scelto la casa del vicesindaco di Cividate e di alcuni vicini. In tardo pomeriggio sono passati dalla finestra del bagno, hanno praticato il “forellino” nel serramento e sono entrati in casa. Niente messo in disordine (hanno rubato dei soldi da un casseto), tanto che il vicesindaco, in un primo momento non si  Il proprietario è entrato in casa poco dopo le sei, per riuscirne subito e non s’è accorto di nulla. I vicini, invece, rientrando la sera di sono trovati la casa a soqquadro e derubata di gioielli e preziosi vari.

Comments

comments

LEAVE A REPLY