Confermati i domiciliari per Lancini, la Lega: basta giustizialismi da parte del pd

10
Bsnews whatsapp

Il sindaco di Adro Oscar Lancini resterà ai domiciliari. Il gip del tribunale di Brescia ha rigettato l’istanza di revoca chiesta dalla difesa. Secondo la procura Lancini avrebbe gestitto appalti truccati, per favorire ditte edili "amiche" e  falsificato delibere comunali. Il provvedimento dei domiciliari è stato confermato anche per l’assessore ai Lavori pubblici, Giovanna Frusca, e per il responsabile dell’ufficio tecnico comunale, Leonardo Rossi.

Intanto continua la battaglia dei leghisti in difesa del sindaco che attaccano: "Leggiamo con imbarazzo le dichiarazioni di un esponente del Pd della Franciacorta che sostiene come tutti i leghisti ad Adro siano indagati e quindi il Comune dovrebbe essere commissariato a tempo. – dichiarano il segretario provinciale della Lega Nord, Paolo Formentini, e quello di circoscrizione Raccagni – Posto che Adro, ed è sotto gli occhi di tutti è un comune ben amministrato, ci sorprende come i democratici locali siano tutto ad un tratto diventati giustizialisti e non ritengano invece opportuno garantire ai cittadini, in questo caso a Oscar Lancini, la presunzione dell’innocenza sino al terzo grado di giudizio così come prevede la legge italiana. Ribadiamo quindi la nostra fiducia negli organi di giustizia preposti e soprattutto la nostra solidarietà a Oscar Lancini. Domenica sfilerà un grande corteo della Lega nel Comune della Franciacorta organizzato dalle segreterie nazionale, provinciale e della Franciacorta".

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

10 COMMENTI

  1. Ma quale inquinamento delle prove? qui è tutta una messa in scena per demolire la Lega……… tu hai ragione su una cosa che i padani come tè non hanno ancora capito che si fanno comandare da quattro Meridionali…… Quando alzerete la testta servi…… Noi genti del Nord siamo un Popolo umile che si sacrifica con il suo LAVORO, paga le Tasse quelle che servono a pagare l’abbondante stipendio di quei Magistrati che ci mettono in galerase amministriamo un Comune ,Ci bloccano i conti sed abbiamo un azienda, mettono 11 anni in galera una guardia che fa il suo dovere e blocca du pericolosi rapinatori di Banche, popolo del Nord alza la testa e affronta con coraggio l’oppressore Meridionale.

  2. ma senti chi parta di giustizialismo. Quelli che hanno chiesto il voto per la tolleranza zero e adesso proteggono il loro pierino che ne ha combinate di ogni, in totale disprezzo delle più elementari regole. Galera per gli altri, ma per i propri?

  3. noi del nord pagiamo le tasse? ha mai preso un taxi? dove vai a fare la spesa?
    l’azienda in cui lavori fattura tutto?
    come sono stati gestiti i soldi della lega? come ha usato i soldi dei rimborsi elettorali che dovrebbero servire x coprire le spese?
    chi ha salvato la cassa padana?
    Ci sono leghisti buoni e cattivi, come in qualsiasi altro partito.
    Perchè non chiedete spiegazioni a chi di dovere, invece di colpevolizzare chi fa il proprio dovere?
    Lo sapete, VERO!!

  4. Il sindaco doveva dare tutto in mano ad una cooperativa rossa come fanno nei comuni amministrati dal pd….guardacaso lì i magistrati non vanno mai a ficcare il naso.

  5. Lo ripeto: in uno Stato di diritto è la pubblica accusa che deve dimostrare la colpevolezza, non l’indagato che debba dimostrare l’innocenza. Altrimenti TUTTI potremmo essere in carcere a cercare di dimostrare la NOSTRA innocenza. Un po’ come ai tempi delle streghe: intanto ti brucio oppure ti metto nel pentolone d’acqua bollente…..poi se sei innocente il Signore ti salverà…….dopo secoli di ricerche risulta che nemmeno UNO dei MOLTI innocenti ingiustamente incolpati sia scampato.

  6. quando il delinquente é uno straniero o di altra parte politica i leghisti sono i primi a sentenziare e giudicare. Quando invece é uno dei loro vale il principio della presunzione di innocenza fino al terzo grado. E anche oltre il terzo gradovisto che difendono anche Berlusconi. MA non erano quelli della tolleranza zero?

  7. forse xchè sono sempre tutti innocenti….e mai colpevoli…..i colpevoli sono sempre .
    Quindi secondo te hanno formulato accuse raccolto prove ed intercettato senza alcun motivo?
    Cosa credi?

  8. Le statistiche parlano chiaro……. su cento delinquenti 60% estracomunitari 35% meridionali 5% sono le donne e tutto il resto del paese.

  9. non devi generalizzare. Se anche qualche cittadino di Adro é delinquente, non vuol dire che tutti i cittadini di Adro siano delinquenti. Mettiamo in galera i delinquenti ma rispettiamo gli altri.

RISPONDI