Frequentazioni poco raccomandabili: chiusi due bar a Darfo e Rudiano

0
Bsnews whatsapp

E’ stata disposta dal Questore di Brescia ed eseguita dal personale delle locali Stazioni Carabinieri la chiusura di due bar, il primo a Darfo Boario Terme per quindici giorni ed il secondo a Rudiano, per dieci giorni. ”I provvedimenti – si legge in una nota della questura – si son resi necessari a seguito di quanto emerso a seguito dei ripetuti controlli eseguiti presso entrambi gli esercizi commerciali dal personale delle locali Stazioni dei Carabinieri che ha accertato sussistere problemi di sicurezza pubblica da attribuire alla perdurante presenza nei locali e nelle pertinenze dei bar, di soggetti legati al contesto criminale degli stupefacenti e della tossicodipendenza”.

All’interno del bar di Boario, in occasione di un controllo, lo scorso 30 ottobre, i Carabinieri hanno arrestato due cittadini tunisini, responsabili di spaccio di cocaina. I ripetuti controlli hanno inoltre appurato che il locale, oltre ad essere divenuto abituale ritrovo per pregiudicati ed assuntori di stupefacenti, era divenuto anche luogo di smercio della droga.

Gran parte degli avventori del bar di Rudiano sono risultati invece pregiudicati non solo per stupefacenti ma anche per associazione di stampo mafioso, per reati contro il patrimonio, la persona e l’immigrazione clandestina.   

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI