Autista buttata a terra da giovane senza biglietto: se l’è cavata con qualche contusione

8
Bsnews whatsapp

Un nuovo caso di autista di bus aggredito a Brescia. L’ultimo episodio è successo sabato pomeriggio, quando un ragazzo di origini nordafricane che viaggiava senza biglietto – all’altezza di via dei Mille – ha reagito violentemente al controllo della conducente e, nel tentare la fuga, ha travolto la donna. L’autista è stata portata in ospedale per accertamenti, ma se l’è cavata con qualche contusione. Mentre il giovane, rintracciato poco dopo dalla polizia, è stato indagato a piede libero per resistenza a pubblico ufficiale.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

8 COMMENTI

  1. Basta salire su un qualsiasi autobus e vedere quanti, salendo, obliterano un biglietto o fanno passare la tessera automatica di abbonamento. E poi guardarli in faccia e sentirli parlare. Tutti hanno però un telefono cellulare e lo usano pure. Siamo messi male, malissimo.

  2. qui rischiamo veramente di finire male, se non mettiamo un freno a questa microdelinquenza la citta in pochi anni sprofonderà nel degrado e nella terrore!! Del Bono e Castelletti devono prendere serie e drastiche iniziative per fermare il dilagare di questo fatti che colpiscono noi cittadini che prendiamo il bus per andare al lavoro, che paghiamo il biglietto e che lasciamo il posto a sedere alle persone anziane!!

  3. sabato pomeriggio alle 18 circa ero sull’autobus e quattro ragazzi brescianissimi, tra loro anche una ragazza, in zona sandonino-sanbartolo meo, urlavano, bestemiavano, davano pugni e calci ridendo al sedile, nessun passeggero è intervenuto perchè il gruppo sembrava veramente minaccioso… l’autista secondo me non ha detto niente perchè anche lui era intimorito…non è una questione di stranieri o bresciani ma una questione di baby gang….

RISPONDI