Bergodi soddisfatto: alla squadra non potevo chiedere di più

0
Bsnews whatsapp

"Sicuramente l’aspetto più positivo è il fatto che dopo tanto tempo non abbiamo subito gol. Dopo la sconfitta con l’Avellino c’era bisgno di dare qualcosa in più e devo dire che oggi la reazione c’è stata da parte dei ragazzi. Sinceramente non potevo chiedere di più viste le tante assenze, specialemnte nel reparto d’attacco.” E’ positivo il commento dell’allenatore del Brescia Calcio Cristiano Bergodi al termine del pareggio a reti inviolate tra Padova e Brescia.

Cristiano Bergodi, viste le tante assenze, il pareggio di ieri può andare bene…

“Direi di sì, obiettivamente era difficile pretendere di più rispetto a quanto visto in campo oggi. Sicuramente l’aspetto più positivo è il fatto che dopo tanto tempo non abbiamo subito gol e poi resta il rammarico per quella occasione di Kukoc che poteva regalarci i tre punti. Peccato, ma ad ogni modo torniamo a casa con un pareggio che ci soddisfa vista la situazione e da lunedì poi penseremo alla prossima gara col Cesena.”

Oltre al fatto di non aver subito gol, la difesa oggi ha mostrato grande solidità, concedendo praticamente nulla agli attaccanti avversari…

“Sì, devo dire che la difesa mi è piaciuta e mi ha dato le risposte che cercavo. E’ un assetto di gioco che potremo continuare a utilizzare anche in futuro eventualmente. Al di là di tutto credo che tutta la squadra oggi ha disputato una buona gara.”

Soprattutto la squadra ha mostrato segni di reazione…

“Dopo la sconfitta con l’Avellino c’era bisgno di dare qualcosa in più e devo dire che oggi la reazione c’è stata da parte dei ragazzi. Sinceramente non potevo chiedere di più viste le tante assenze, specialemnte nel reparto d’attacco. Padova è sempre stato un campo difficile e venire a giocare qui in una situazione di totale emergenza non era affatto facile.”

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI