Politica, Gitti: stiamo lavorando per un nuovo soggetto di movimenti civici

2
Bsnews whatsapp

Cambiamenti e nuovi progetti. Questo si prospetta nel futuro dell’onorevole Gregorio Gitti, dimissionario responsabile nazionale degli enti locali e affari legali di Scelta Civica. “Sto lavorando insieme a molti amici, parlamentari e non, alla costruzione di un nuovo soggetto politico di ispirazione popolare, del quale comunicheremo nome e programma nei prossimi giorni – ha dichiarato l’onorevole, anticipando che "il 23 novembre faremo a Roma un’assemblea aperta a tutti i cittadini, agli amministratori locali e ai movimenti civici che sentono l’esigenza di un partito che parta dal basso, autenticamente popolare. Un partito che sia strumento di partecipazione la più inclusiva possibile e innesco di un’azione politica che si mostri tutt’altro che moderata – anzi, radicale – nella volontà di innovare e riformare il Paese". Pietro Sbaraini è stato invitato da Gitti a far parte del comitato organizzatore della manifestazione del 23 per l’ottimo lavoro da lui svolto in Lombardia al fine di costruire una forza politica popolare fortemente orientata ai temi europei.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

2 COMMENTI

  1. Um nuovo partito popolare, radicale e un po’ rivoluzionario che parta davvero dal basso, dalle gente, dal popolo, dalla società civile e dal civismo. Leggetevi sul suo sito personale gregoriogitti.it il curriculum da lui stesso redatto e traete, serenamente, le conclusioni che meglio preferite. Allegrìa.

RISPONDI