Scissione Pdl, in Regione nasce il Nuovo Centrodestra, Parolini: “Priorità a famiglie, imprese e lavoratori”

0
Bsnews whatsapp

“Nella seduta di Consiglio di domani daremo l’annuncio politico della costituzione dei due nuovi gruppi, mentre dalla riunione di oggi è uscita la decisione di costituire un Gruppo di lavoro interno per gestire tutti gli aspetti formali. In altre parole si procederà alla costituzione di due gruppi distinti, già dalla prossima settimana, e noi assumeremo il nome di Nuovo Centrodestra per chiarire che noi siamo nel centrodestra e quello è il nostro elettorato di riferimento.”

Questo il commento rilasciato dal capogruppo del Popolo della Libertà, Mauro Parolini, al termine della riunione di gruppo svoltasi questa mattina presso gli uffici del palazzo Pirelli che ha sancito la nascita di due nuovi soggetti Nuovo Centrodestra, composto da 9 consiglieri, e Forza Italia, di 10.

“Il primo impegno del Nuovo Centrodestra – ha continuato Parolini – sarà ora quello di ripartire da una politica attiva e attenta alle famiglie, alle imprese e ai lavoratori e assai meno attenta alle questioni interne della politica. Perché è per queste priorità che i cittadini ci hanno eletti e questo è il programma con il quale ci siamo presentati alle ultime elezioni regionali.”

Sulla questione di un eventuale rimpasto di Giunta, il capogruppo del Popolo della Libertà, Mauro Parolini, ha ribadito che andrà fatto un ragionamento con il Presidente Maroni ma che non c’è fretta. “Sono convinto che l’aritmetica richieda un riequilibrio all’interno della Giunta – ha detto Parolini – ma al momento non abbiamo nessuna fretta. Concorderemo i passaggi con Maroni perché ci interessa continuare a garantire una stabilità alla attuale maggioranza all’interno della quale siamo stati eletti sei mesi fa, una coalizione che sta governando nell’interesse dei lombardi e che non è assolutamente in discussione.”

In conclusione Parolini ha sottolineato i passaggi che ora attendono il Nuovo Centrodestra. “A breve – ha spiegato – organizzeremo una conferenza nazionale di costituzione del nuovo partito. Quello che vogliamo fare è essere un elemento attrattivo che si colloca in un quadro politico preciso che è quello del centrodestra.”

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI