Fratelli d’Italia: presentato il manifesto culturale e programmatico alla presenza di una delegazione bresciana

0
Bsnews whatsapp

Domenica a Roma, al teatro Sistina, si è svolto l’importante appuntamento organizzato da Fratelli d’Italia per presentare il lavoro svolto in due mesi da Officina per l’Italia, un manifesto che rappresenta la piattaforma programmatica e culturale per il nuovo movimento di centrodestra. A Roma era presente la delegazione di Brescia di Fratelli d’Italia, capeggiata dal portavoce Gianpietro Maffoni. Tra i presenti anche il Capogruppo Diego Invernici e l’Assessore Fabio Mandelli della Provincia di Brescia.

Al tavolo dei lavori di Officina per l’Italia hanno partecipato importanti personaggi del mondo culturale, economico e politico del territorio nazionale: oltre ai fondatori di Fratelli d’Italia (La Russa, Meloni e Corsetto) hanno aderito tra gli altri Filippo Facci, Valeria Grasso, Magdi Cristiano Alam, Antonio Guidi, Giulio Tremonti, Gianni Alemanno, Adolfo Urso, Marcello Pera, Giuseppe Cossiga e Giulio Terzi di Sant’Agata. Il manifesto, aperto ad eventuali integrazioni, si basa su sei temi valoriali (Verità, Sovranità, Identità, Solidarietà, Crescita e Legalità) sviluppati negli interventi dei relatori che si sono alternati sul palco del Teatro Sistina di Roma.

Il capogruppo in Broletto Diego Invernici, sottolinea come "Fratelli d’Italia in questi ultimi mesi si è occupata di idee e contenuti con l’intento di aggregare nel laboratorio di Officina per l’Italia tutto quel mondo di intellettuali, di economisti e di politici che vogliono aprire una nuova stagione di riforme per il sistema Italia. Altri hanno speso il proprio tempo a riesumare simboli partitici del passato o a dividere il centrodestra al fine di consolidare ruoli personali. Anche in questo siamo diversi e ci candidiamo ad esprimere un nuovo modo di fare politica, basato sulla sostanza e sui contenuti e meno sulla forma e sul personalismo."

Il teatro Sistina non è riuscito a contenere tutti coloro che sono arrivati a Roma per partecipare all’evento, "la grande partecipazione delle varie delegazioni provenienti da tutta Italia – dichiara l’Assessore in Provincia di Fratelli d’Italia, Fabio Mandelli – dimostra la validità del percorso e del nuovo approccio al progetto politico del nostro movimento che ha l’ambizione di generare una nuova fase politica per il centro destra".

Oltre ai contenuti del manifesto di Officina per l’Italia, il leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni ha toccato i temi di attualità politica, ed in particolare il portavoce a Brescia, Gianpietro Maffoni, intende precisare come "il movimento vuole unificare quanti vogliono essere con noi protagonisti della rinascita della destra: le porte sono aperte a quanti intendono rispettare due condizioni fondamentali: riconoscersi nei valori e nel contenuto del manifesto programmatico ed entrare nel movimento senza alcuna pretesa o rendita di posizione acquisita per ruoli avuti nel passato."

Nelle prossime settimane la dirigenza provinciale di Fratelli d’Italia organizzerà incontri sul territorio bresciano per aprire un confronto con la base e con le realtà sociali, economiche e culturali, al fine di divulgare i contenuti del manifesto valoriale prodotto dal lavoro di Officina per l’Italia.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. "Fratelli d’Italia, l’Italia s’è destra, dell’elmo di Silvio s’è cinta la testa": dài, un po’ di creatività per superare il 2%…

RISPONDI