Los Roques, recuperati i resti dell’aereo su cui viaggiavano i Missoni e i Foresti

0
Bsnews whatsapp

E’ stata un’operazione complessa, fanno sapere le autorità italiane, ma alla fine i tecnici venezuelani sono riusciti a riportare in superficie le diverse parti del relitto dell’aereo caduto in mare a Los Roques il 4 gennaio con a bordo Vittorio Missoni, la moglie Maurizia Castiglioni, e gli amici bresciani Guido Foresti, Elda Scalvenzi, e due piloti di Caracas. L’aereo si trovava a circa 75 metri di profondità e le operazioni di recupero dell’aereo, ormai ridotto a carcassa, erano iniziate a metà ottobre. Manca ancora "una piena identificazione dei corpi" hanno riferito le autorità, ma è quasi certo che i resti  appartengano alle due coppie di amici, come era emerso dai primi prelievi di campioni biologici prelevati dai sommozzatori.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI