Abusi sessuali al pronto soccorso di Iseo: sospeso il medico arrestato

3

A qualche ora dall’arresto di un medico in servizio al pronto soccorso dell’ospedale di Iseo, accusato di abusi sessuali contro tre pazienti, di 44, 25 e 16 anni, l’azienda ospedaliera Mellino Mellini di Chiari, con un comunicato stampa ha reso nota la propria decisione di sospenderlo dal servizio sanitario. Il medico ora si trova agli arresti domiciliari.

Per il pm Eliana Dolce, titolare dell’inchiesta, il medito bresciano di 57 anni avrebbe “effettuato toccamenti ripetuti e in modo lascivo nella zona del seno e del pube delle pazienti” Il medico avrebbe offerto alle tre donne un risarcimento per poi dichiararsi innocente. Domani sarà ascoltato dal Gip per l’interrogatorio di convalida dell’arresto.

Comments

comments

3 COMMENTS

  1. ……"La sua carriera l’ha iniziata nel 1994, alla divisione di ortopedia e traumatologia dell’ospedale civico di Palermo."……dicia mo che sicuramente bresciano non è…..

  2. Ma basa con questi ossessionati dell’etnia. Non gliene frega nulla del contenuto della notizia ma solo di vedere il pedigree. ! Ma fate schifo ! Quí ci sono donne che hanno subito violenza e chissà quante saranno quelle che hanno avuto vergogna a denunciare. Questa é la notizia.

LEAVE A REPLY