Furto in tabaccheria, forzate sei slot e rubati oltre 7mila euro in contanti

3

Un bottino ingente quello che si sono portati via i ladri che nella notte tra mercoledì e giovedì hanno svaligiato la tabaccheria di via Volta. La segnalazione è arrivata agli agenti alle 10 di giovedì 28 novembre che giunti sul posto hanno accertato che i malviventi, dopo aver forzato la porta d’ingresso, avevano scassinato le sei slot machines presenti nel locale ed un cambia monete. I ladri hanno rubato 600 euro dalla cassa, 7000 euro in contanti dal retro bottega e svariati gratta e vinci. 

 

Comments

comments

3 COMMENTS

  1. sempre pronti a difendere le risorse dell’est eh? Facciamo così, esautoriamo i vostri Kompagni magistrati e facciamo amministrare la giustizia alle "iene" e come braccio esecutivo utilizziamo le bande di rumeni che assaltano bar e tabaccherie, contenti?

  2. La colpa è delle macchinette, vero? Chi gioca non ha colpa, sono le macchinette a costringerlo! Ciò detto lo stato non dovrebbe consentire il gioco d’azzardo, perdippiù guadagnandoci sopra, salvo poi fare l’ipocrita fervorino col quale invita a giocare con moderazione.

LEAVE A REPLY