Furto in strada, riconosciuto e arrestato un pregiudicato con a carico sei denunce

0

Ha forzato due autocarri di Brescia Mobilità in via Trivellini, nel parcheggio del supermercato Esselunga, sottraendo due trapani professionali e una pinza per un valore di circa 3500 euro. Peccato che ad assistere alla scena c’era un operatore di Brescia Mobilità che è riuscito ad annotare la targa del veicolo con cui il malvivente si è allontanato.  Al comando di via Donegani ha poi riconosciuto tra le foto segnaletiche l’autore del furto: questo ha permesso agli agenti di rintracciare l’uomo che è stato fermato e perquisito. A bordo del suo veicolo sono stati trovati arnesi da lavoro come pinze, cesoie, trapani, 225 abbonamenti in bianco integrati per trasporto urbano del valore di 12.000 euro e 100 biglietti in bianco della linea di trasporti Saia facenti parte di un lotto di altri 100mila biglietti rubati di recente. Sono state anche trovate chiavi di veicoli, abitazioni, telefoni cellulari e blocchetti di assegni rubati di recente. E’ stata anche perquisita anche la stanza d’albergo dove il soggetto, un 43enne originario di Desenzano, era alloggiato. Il magistrato ha quindi disposto il fermo in carcere perché il reo è risultato essere un pregiudicato con gravi indizi di delitti, che negli ultimi 2 mesi ha collezionato 6 denunce per furto truffa ricettazione.

Comments

comments

LEAVE A REPLY