Il Brescia sfiora l’impresa sul campo dell’Empoli, ma è ancora pareggio

0

Di per sé sarebbe pure un buon risultato, un pareggio in trasferta contro la capolista in solitaria del campionato, ma il modo in cui è maturato lascia tremendamente l’amaro in bocca a squadra e tifosi. Con un gol del capitano Tavano al 49°, a 39 secondi dal fischio finale, l’Empoli acciuffa infatti il pareggio ai danni delle Rondinelle, ormai malate croniche di "pareggite" (ieri è arrivato l’undicesimo, su 16 partite giocate).

Il Brescia di Bergodi inizia bene la partita, con ordine e concentrazione. Poco spirito d’iniziativa, ma si tratta pur sempre del terreno di gioco della capolista che come da copione fa pressing alto, ripartenze veloci e tanta qualità da metà campo in avanti. Il primo tempo trascorre senza particolari sussulti, a parte una bella girata di Tavano e un paio di incursioni finalizzate da Benali (che all’ultimo ha preso il posto di Finazzi, alle prese con un problemino muscolare) e poi da Caracciolo. 

La ripresa è più spumeggiante. Già all’8° siamo sotto per il gol del capitano empolese, lesto sul secondo palo ad insaccare un assist di Maccarone. Ma il Brescia c’è, e dopo pochi minuti Sodinha lancia Zambelli sulla fascia, e grazie al cross Caracciolo insacca. Passano solo altridieci minuti e arriva il sorpasso: il nuovo entrato Grossi (ha preso il posto di Kukoc) col sinistro insacca nuovamente la porta di Bassi. Brescia in vantaggio e tifosi in delirio. A quel punto una squadra matura, serena mentalmente, porta a casa la partita. Ma questo Brescia non lo è: non riuscendo a gestire bene una palla in attacco, dopo il corner, Caracciolo lancia l’azione dell’Empoli che non si fa pregare, e insacca ancora con Tavano tenuto in gioco da Zambelli.

Sarebbe potuta diventare la partita della svolta, invece è l’ennesimo pareggio; mister Bergodi si dice parzialmente soddisfatto: "Sono convinto che conservando la concentrazione dal primo all’ultimo istante adesso avremmo molti punti in più in classifica, inoltre la vittoria ci avrebbe consentito di compiere uno scatto eccellente".
(a.c.)

Comments

comments

LEAVE A REPLY